Powwow

Itinerario dei Popoli Nativi Americani

Il South Dakota è ricco di storia e cultura dei popoli Nativi Americani.

In ogni regione dello stato vivono tribù diverse con una loro storia unica.

Sioux Falls

Partite dalla più grande città del South Dakota, all’incrocio fra l’Interstate 29 e la 90 e sede del più grande aeroporto dello stato. 

Good Earth State Park
Good Earth State Park
Falls park
Falls Park
Da non perdere:

Good Earth State Park at Blood Run
Questo parco è uno degli insediamenti umani più antichi degli Stati Uniti. Good Earth è la più recente aggiunta al parco e offre attività come il birdwatching e le escursioni. Il centro visitatori dà l’opportunità di conoscere fatti interessanti su questa regione.

Center for Western Studies
Il centro accoglie un’ampia collezione di arte e reperti nonché una mostra permanente sulla storia dei popoli Nativi Americani.

Falls Park 
Falls Park prende il nome dalla Sioux Tribe of American Indians e dalle cascate del Big Sioux River, estendendosi su 50 ettari, nel centro storico della città. 
 

Downtown Sioux Falls
Itinerario turistico suggerito:

Ammirate l’Arc of Dreams, un’imponente scultura in acciaio inossidabile, alta sette piani e lunga quasi come un campo di football, che forma un arco sopra il Big Sioux River in centro a Sioux Falls. 

Mitchell

Proseguite verso ovest, sull’Interstate 90 (per 1 ora /113 km) fino a Mitchell, dove troverete il World’s Only Corn Palace. Simbolo iconografico americano, questo edificio viene ridecorato ogni anno con 7 murales in 12 colori diversi di granoturco e piante erbacee native. 

Archeodome
Native American Archeodome
Dakota Discovery Museum
Dakota Discovery Museum
Da non perdere:

Mitchell Prehistoric Indian Village
Questo villaggio costruito 1.000 anni fa da popoli Nativi Americani è l’unico sito archeologico aperto al pubblico in South Dakota. I turisti possono assistere agli scavi archeologici nel Thomsen Center Archeodome prima di visitare il Boehnen Memorial Museum che accoglie una capanna ricostruita e numerosi reperti scelti fra 1,5 milioni di artefatti. 

Dakota Discovery Museum
Il museo presenta numerosi reperti storici dei tempi in cui la gente viveva soltanto dei frutti della terra. 
 

corn palace
Itinerario turistico suggerito:

Acquistate una palla di popcorn al gift shop del Corn Palace per uno snack ideale da “sgranocchiare” in viaggio!

Chamberlain/Oacoma

Proseguite verso ovest per un’ora sull’Interstate 90 finché arrivate nella splendida valle del Missouri River e a Chamberlain/ Oacoma. 

Lakota Museum
Exhibit at Lakota Museum
Dignity: of Earth and Fire
Dignity: of Earth and Fire
Da non perdere:

Akta Lakota Museum & Cultural Center
Questo museo è un’esperienza vissuta e una lezione di vita sulla cultura, presente e passata, dei popoli Nativi Americani. I visitatori possono trarre vantaggio da un mini-teatro, display interattivi, descrizioni in lingua inglese e Lakota, il Medicine Wheel Garden all’aperto e un gift shop che offre una singolare selezione di prodotti realizzati da artigiani Nativi Americani.

Dignity: of Earth and Sky
Questa scultura in acciaio inossidabile alta oltre 15 metri raffigura una donna Nativa Americana avvolta in una trapunta con un motivo a stella, ed è stata realizzata per onorare la cultura dei popoli Lakota e Dakota.
 

Powwow
Itinerario turistico suggerito:

Ogni settembre, St Joe’s Indian School ospita un grande raduno di popoli Nativi Americani (il cosiddetto “pow-wow”). 

Pierre e Fort Pierre

Ubicata vicino al bellissimo Lake Oahe, Pierre è la capitale del South Dakota. 

Cultural Heritage Center
Exhibit at the Cultural Heritage Center
Da non perdere:

Cultural Heritage Center
Questo museo ufficiale della South Dakota State Historical Society narra la storia dello stato dalle origini fino ai giorni nostri.
 

Casey Tibbs Rodeo
Itinerario turistico suggerito:

Fort Pierre ospita il Casey Tibbs Rodeo Center, un museo di cimeli di Casey Tibbs, nove volte campione mondiale di rodeo, e di altri campioni. 

Wall

Proseguite verso ovest sull’Interstate 90 fino a Wall, dove troverete Wall Drug, un centro di oltre 7.000 metri quadrati ricco di attrazioni gratuite, shopping, opportunità per fare foto, arte del Far West e altro ancora! 

Badlands
Badlands National Park
Wounded Knee Museum
Wounded Knee Museum
Da non perdere:

Badlands National Park
Un labirinto di collinette isolate con la cima piatta e di guglie naturali, le Badlands erano state soprannominate "mako sica" (ovvero "terra cattiva") dai popoli Lakota. Create da milioni di anni di erosione, il Badlands National Park si estende ora per 98.743 ettari, di cui la metà circa all’interno della Pine Ridge Reservation. 

Wounded Knee Museum
Il Wounded Knee Museum di Wall narra la storia degli eventi sfociati nel massacro di Wounded Knee nel 1890.
 

Wall Drug
Itinerario turistico suggerito:

Non dimenticatevi di acquistare un donut, la ciambellina dolce, e un caffè da 5 centesimi da Wall Drug. 

Pine Ridge

La Pine Ridge Indian Reservation, copre oltre un milione di ettari nella parte sudoccidentale del South Dakota. È la seconda riserva Indiana più grande negli Stati Uniti ed è più grande degli stati del Delaware e del Rhode Island messi insieme. 

Wounded Knee Memorial
Da non perdere:

Pine Ridge Visitor Center
Il centro accoglie oggetti d’arte dei popoli Lakota e display di animali selvatici oltre a offrire informazioni turistiche.

Wounded Knee Memorial 
Questo cimitero è ubicato a sud di Porcupine sulla BIA 27 ed è considerato un luogo sacro. Si raccomanda ai visitatori di comportarsi con rispetto durante la loro visita.

Red Cloud Indian School and Heritage Center
L’Heritage Center è un gift shop, centro culturale e galleria d’arte Nativa Americana con una delle più importanti collezioni di oggetti artistici di valore storico e contemporaneo nel Paese. 

Oglala Lakota College Historical Center 
Il centro è il campus universitario della riserva e presenta numerosi testi di letteratura Nativa Americana nonché display di fotografie storiche e oggetti d’arte.
 

Plains Scenic View
Itinerario turistico suggerito:

Prendete la panoramica Highway 44 da Pine Ridge fino a Rapid City per ammirare il bellissimo paesaggio delle pianure.

Rapid City

Rapid City, la seconda città più grande del South Dakota, si trova a est della Black Hills National Forest ed è soprannominata “Città dei Presidenti” per le statue in bronzo a grandezza naturale di ex Presidenti degli Stati Uniti erette in varie angoli del centro. 

Journey Museum
Journey Museum
Prairie Edge Trading Company
Prairie Edge Trading Company
Da non perdere:

Journey Museum and Learning Center
Il museo accoglie cinque importanti collezioni di oggetti preistorici e storici che narrano la storia completa delle grandi pianure occidentale, le Great Plains, narrate dalla prospettiva dei popoli Lakota con la loro singolare storia di Nativi Americani, dei pionieri che si sono stabiliti in questa parte del Paese e degli scienziati che attualmente studiano questa regione.

Prairie Edge Trading Company and Galleries
Il negozio offre oggetti d’arte e artigianali tradizionali e moderni di artisti Nativi Americani, musica, prodotti per l’artigianato ed erbe aromatiche e medicinali disidratate.
 

Fort Hays Old West Town
Itinerario turistico suggerito:

Per balli e spettacoli divertenti date un’occhiata al Fort Hays Old West Town & Dinner Show! 

Sturgis

Una piccola città lungo l’Interstate 90 famosa nel mondo delle motociclette! 

Bear Butte
Bear Butte State Park
Da non perdere:

Bear Butte State Park
Dalla cima dell’altopiano di Bear Butte, a un’altitudine di oltre 365 metri, potrete spaziare con lo sguardo su quattro stati. Informazioni su questo luogo sacro sono reperibili nel centro visitatori, o scopritele arrivando fino in cima, da dove potrete osservare una mandria di bisonti al pascolo.  
 

Sturgis Ally
Itinerario turistico suggerito:

Lo Sturgis Motorcycle Rally, che ha luogo ogni anno ad agosto, è il più grande moto raduno al mondo.

Deadwood

Fondata nel 1876 con la scoperta dell’oro, Deadwood è tuttora famosa per la polvere da sparo, l’oro e il gioco d’azzardo! 

Tatanka
Tatanka Story of the Bison
Da non perdere:

Tatanka: Story of the Bison
Oltre alla bellissima scultura in bronzo del bisonte, Tatanka è sede anche del Northern Plains Peoples Educational Interpretive Center, un gift shop di oggetti Nativi Americani, lo Sweetgrass Grill & Snack Bar e i costumi del film Dances With Wolves.
 

Gold Mine
Itinerario turistico suggerito:

Ogni anno a luglio ha luogo il Days of ‘76 di Deadwood, con parate storiche e la partecipazione di veri cowboy!

Custer

Questa piccola città ai piedi delle colline meridionali è vicina al Custer State Park e al Crazy Horse Memorial. 

Da non perdere:

Crazy Horse Memorial
Nel cuore delle Black Hills del South Dakota occidentale, il Crazy Horse Memorial è la più grande scultura sui fianchi di una montagna tuttora in costruzione. 
 

Indian Taco
Itinerario turistico suggerito:

Assaggiate un taco Indiano preparato con un’autentica focaccia o lo stufato di bisonte al Laughing Water Restaurant nel campus del Crazy Horse Memorial.